SCUOLE

Esami di maturità: in Abruzzo solo membri interni, ad eccezione del Presidente

Entra nel vivo l’organizzazione degli Esami di Maturità. La Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli ha firmato ieri l’annuale Ordinanza che prevede date e indicazioni operative per i consigli di classe, le commissioni, le candidate e i candidati. Sono state anche scelte le tracce per la prima e le seconde prove.
Confermata l’attenzione per le popolazioni delle aree colpite dal sisma. Trovano infatti applicazione le disposizioni previste dal decreto approvato dal Governo lo scorso 9 febbraio. Nelle scuole di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria le commissioni d’Esame saranno composte da soli membri interni, ad eccezione del Presidente. L’anno scolastico resta valido anche con meno di 200 giorni effettivi di lezioni e studentesse e studenti potranno essere ammessi all’Esame anche in deroga al limite delle assenze normalmente previsto.

Categoria: