DECORO URBANO

Chieti: sgomberato un accampamento rom vicino Megalò

Il provvedimento è stato eseguito in mattinata e si è reso necessario a causa della ripetute lamentele dei cittadini

I vigili urbani e e la polizia polizia di stato, con la supervisione del vice Comandante Primaterra e dal Vice Questore Costantini, hanno sgomberato in via Tirino, vicino al centro commerciale megalò, un accampamento rom nel quale risiedevano, grazie ad ulteriori indagini, anche alcuni pregiudicati. A rendere noto l'accaduto è lo stesso sindaco Umberto Di Primio, il quale riferisce quanto segue :“Questo intervento rientra in quel controllo del territorio che si rende oggi più che mai necessario per garantire sicurezza ai cittadini, ma anche per far percepire ai cittadini città più sicure. Devo infine un ringraziamento al sig. Questore di Chieti, sempre vicino alle esigenze di sicurezza della città e che questa mattina ha disposto immediatamente che i suoi poliziotti intervenissero nell’operazione. Questo intervento, non il primo per vero, dimostra come anche i comuni e la Polizia Municipale possono fare la loro parte in materia di sicurezza urbana in ausilio alle forze di polizia. Resta il problema (anche per carabinieri e polizia di stato) della carenza di personale e mezzi causata dal blocco delle assunzioni e dei trasferimenti economici che i governi da Monti in poi hanno determinato”.

Categoria: