FURTI E RAPINE

Fermata una banda di tre romeni

Il gruppetto composto da un romeno di 30anni e due donne, di cui una minorenne, è stato fermato sabato dai Carabinieri.

Nella giornata di sabato i militari dell'arma hanno notato una Lancia Y accostarsi ad un parcheggio pieno di vetture nei pressi di Lido Riccio, ma alla loro vista il conducente, un uomo romeno di 30 anni con precedenti già noto alle forze dell'ordine, ha tentato di fuggire lungo la S.S. 16 in direzione di Francavilla, la corsa però ha avuto breve durata poichè i militari insospettiti hanno subito raggiunto e bloccato l'auto. Il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ortona già da qualche settimana stava indagando sul furto di autovettore avvento tra la fine di agosto e i primi di settembre. Nell'abitacolo sono stati ritrovati diversi arnesi per lo scasso tra cui tra cui chiavi alterate e grimaldelli. Per i tre è scattata subito la denuncia a piede libero per ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli. La Lancia Y, che poi è risultata essere rubata, è stata restituita al legittimo proprietario. Sulla vicenda si attendono ulteriori sviluppi.

Categoria: