POLITICHE SOCIALI

Ortona: ordinanza del sindaco contro la prostituzione

Produttivo incontro tra il sindaco di Ortona Leo Castiglione e l' Associazione Donn.è

In seguito all'ordinanza contro la prostituzione emessa dal sindaco di ortona e voluta fortemente dai cittadini preoccupati ed indignati sopratutto per il violato decoro urbano, si è dato vita ad una collaborazione tra l'amministrazione e l'associazione Donn.è.

“Questo è un problema che deve essere affrontato su più fronti e sinergicamente con i diversi soggetti interessati-sottolinea il sindaco Castiglione- l’ordinanza ovviamente risponde alla cittadinanza preoccupata del dilagare del fenomeno e della sicurezza ad essa legata, mediante la deterrenza nei confronti dei “clienti”, abbiamo sollecitato inoltre le forze dell’ordine per quello che invece riguardano gli aspetti di natura penale mentre sul disagio sociale si lavora con le associazioni e con la struttura comunale preposta”.

Il Presidente Francesca Di Muzio ha parlato dei propositi e degli obiettivi dell' associazione e spiegato l'impegno e lo studio fatto sul fenomeno, grazie anche alla collaborazione avuta con ON THE ROAD Pescara, al fine di cercare efficaci soluzioni, aiutare i soggetti a rischio e fare opera di prevenzione. Il mercato della prostituzione purtroppo continua a proliferare grazie ad un humus di base che lo alimenta. Ci si augura quindi che ciò possa essere utile anche alle autorità che si occupano del fenomeno dal punto di vista legale, per reati come lo sfruttamento e l' induzione alla prostituzione.

di ALESSIA CARDARELLI

Categoria: